Me manchi Gervì… (o dell’anarchia ner pallone)

aa_13085_immagine_obig
Più caos de così…

Te odio Gervì: sei disordinato, sei  n’impiastriccione, ‘ncespichi sur pallone ‘nvece de giocà. So’ contento che te ne sei annato ‘n Coppa d’Africa, te auguro de vincela, così  nun te rivedo pe’ ‘n pochetto. E ner frattempo sbocciasse er genio de Jaicce o er fiore de Iturbe.

È che c’è poco da fa, ner pallone le cose hanno da esse ordinate, ce vole er sistema, ce vole er gioco. Ognuno deve sta’ ar posto suo: pure quanno pressi se sale a turno, mica potemo fa come ce pare e annà tutti addosso ar portatore. Così quanno ce l’hai la sfera è ‘nutile ‘mbarcasse solitari e sbatte sur muro dell’avversari, tocca falla girà e gira che te rigira lo spazio lo trovi coi movimenti senza palla, ampliando er gioco su ‘e fasce co ‘e sovrapposizioni dei terzini. Mica stamo a li tempi de Tarzan Annoni, quanno che er terzino medio restava bloccato come ch’era ‘mpaurito davanti all’avanzata delle ali.

Come disse Guardiola, che guarda caso è annato a scola da Carletto Mazzone, l’attaccante der Barcellona è ‘o spazio, nun ve inventate cazzi (ha detto proprio così eh). ‘Na frase stupenda, che significa all’incirca: a Messi te conti meno der due de bastoni quanno regna coppe, l’attaccante è ‘o spazio, lì ce po’ sta pure er brutto anatroccolo Bojan, basta che me lo attacca qu’o spazio, che se trova ar punto giusto ar momento giusto, dove er sistema ha deciso che se deve trovà. Ogni giocatore è n’ingranaggio e er gioco der Barcellona è n’orologgio.

Eppoi guardi Roma-Fiorentina, che te fa cascà ‘e braccia. Er pallone gira e rigira, ma nu’o trovi ‘o spazio, fai ‘n gioco orizzontale che se poco poco un Badelij o un Basanta te rubba er pallone e poi cede a Diamanti che fa firtrà, l’azzione se ripete sempre uguale: cor crosse de Pasqual e er go’ de Gomez, che si se deve risvejà se risveja contro de te nun te preoccupà. Eppure ‘orologgio  ‘avevi regolato, ma che è che n’ha funzionato? Basta che sti stronzi se metteno dietro un po’ ordinati e c’hanno fregato così? Co’ uno che fino all’altro ieri magnava ch’e bacchette e quell’artro che nun segnava più manco dar fornaro?

È che gira che te rigira ‘sto pallone, te manca ‘a cifra anarchica. Ce devi avé er foco dentro pe’ dribblà leggero l’avversario. ‘Nsomma, ce vole er caos de Gervigno p’arrivà ‘n semifinale de Coppa Itaja.  Che è pressapoco la traduzione in romano calcistico de Nicce, Zarathustra (Prefazione, 5): «Bisogna avere ancora un caos in sé per poter generare una stella danzante». Ch’ormai è diventata ‘na frase da bijettino de li baci peruggina, ma pressapoco voleva dì: pe’ fa quarcosa de bono, pe’ passà ortre, ce vole la forza creatice. E quella forza crearice è ‘n caos, è ‘n grovijo inestricabile, robba da nun capicce ‘n cazzo. Tipo Gervigno quanno dribbla. Che pare sempre che ‘ncespica, che fa sempre un passo deppiù, che dovrebbe fallo girà ‘sto pallone, come santo Pjanicce e er diligente Keita, che pperò è difficile che te fanno vince ‘e partite. Er problema è che ce vole la molla der maledetto Gervigno pe fa funzionà l’orologgio: è lui er caos, ‘a cifra anarchica de’ ‘sta partita, è quello che fa sartà er giro e t’apre ‘n due la difesa schierata, che  fa mette ‘e mano nei capelli a Basanta e che je fa dì: «Levateje er dimonio dar corpo a sto ‘ndemoniato!»È che ‘n sistema funziona se accoje pure er caos dentro de sé, se ricomprenne l’anarchia dentro la norma, si fa funzionà ‘sto matrimonio ‘mpossibile: quello de Gervinho co’ ‘a raggione. Pe’ generà ‘a stelletta de’e 10 coppe itaje, me dispiace regà, ce vole Gervigno.

Torna Gervì, stavo a scherzà prima, io te perdono pure se te fai er riporto, che pe ‘n pelato come me è quasi n’offesa solo a guardatte. Ce manchi Gervì, senza de te er sistema nun è più bono. Pe’ fallo funzionà st’orologgio ce vò n’ingranaggio impazzito. Sinnò PasqualGomez tutta ‘a vita. Artro che Guardiola.

Hank

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...